Annunci
Consigli

Pronti, partenza… VIA?

Follow my blog with Bloglovin

Ci risiamo…
a poche ore da una nuova partenza e nel pieno della fase “ansia da valigia”.
Non ditemi che capita solo a me!
Sto li che faccio liste, penso, immagino, controllo meteo, temperature medie stagionali, probabilità di pioggia, ricalcolo le cose da portare perché le prime erano totalmente sbagliate ..insomma fare la valigia, per me, diventa un vero lavoro!

La notte prima della partenza di solito non dormo, faccio un resoconto giorno per giorno delle cose buttate alla rinfusa in valigia e di quelle che realmente userò (che di solito è pari al 5% di quello che mi sono trascinata per giorni e giorni dietro). Un flusso di pensieri che se trasformato in parole potrebbe ricordare il rosario delle 18.

Ah per non parlare del giorno della partenza… di media ricontrollerò il bagaglio a mano 15/16 volte.. “ce l’ho, ce l’ho, ce l’ho, mi manca! … ah no ce l’ho” dove può essere andato se nelle 12 volte precedenti era li?
Insomma un vero disastro per me e per chi mi accompagna in viaggio, anche perché vuoi o non vuoi (ed è sicuro che finisce così) qualche pezzo me lo dimentico sempre a casa.

E’ la normalità e non imparo mai dai miei errori perché, anche nelle partenze successive, continuo a dimenticarmi le stesse cose.
“Appuntatelo!” mi direte… eh no cari miei qui non si tratta di scriverselo, troppo semplice! La mia è più una sfida con il destino.. a chi l’ha dura la vince e di solito non sono io!

Panico da preparazione valigia

Per questo viaggio sono alle prese con il problema “che temperature troverò?” e mi sto davvero impegnando per rimanere nella franchigia della compagnia. Passerò dal piumino alle magliette a maniche corte al costume e, a parte gli ultimi giorni che trascorrerò a Dubai al caldo infernale, non so davvero come organizzarmi per le tappe iniziali. Quindi mi trovo qui ad attendere una risposta dal cielo o che la stessa valigia si organizzi per magia! Aaaah io non sto più ad aspettare i suoi comodi.. che scegliesse da sola cosa portarsi no?

Insomma perché vi racconto tutto questo? Per dirvi che tra meno di 24 ore sarò su un volo che mi porterà in Sud Africa ed io non sto più nella pelle! Uno dei viaggi in cima alla mia lista e non so davvero cosa aspettarmi. Di solito partendo senza aspettative ne escono fuori delle belle.

Sarete aggiornati quanto più possibile e per sapere che fine farò vi ricordo di dare uno sguardo alla mia gallery su Instagram

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: