Annunci
Stati Uniti

California Experience

img_3463Viaggiatori bentornati!

Finalmente sono riuscita a prendermi un po’ di tempo per raccontarvi la mia ultima esperienza in giro per il mondo. Chi di voi mi segue su Facebook o Instagram ha potuto vedere le mie foto “in diretta” durante il viaggio, connessione permettendo.

Ho avuto la possibilità di visitare le principali città della California, Las Vegas ed alcuni dei parchi nazionali più conosciuti. Un viaggio che aspettavo di fare da tanto e finalmente ne ho avuto la possibilità.

Ma da dove comincio a raccontarvi? Be forse dalla prima tappa..

San Francisco

Una delle città che mi ha colpito di più per il suo stile “europeo” che non mi ha fatto sentire così lontano da casa. Vi consiglio qui 2/3 giorni in modo da poter vivere a pieno tutto quello che la città offre.

I punti che mi hanno colpito di più sono stati il Golden Gate, il famoso ponte Rosso, simbolo della città che chiunque avrà visto in qualche film ed il Pier 39, il famoso pontile dove si trovano diversi ristorantini, negozi e locali pieni di vita a tutte le ore. Avrei voluto tanto visitare il Penitenziario di Alcatraz ma non ho avuto modo, oltre il poco tempo a disposizione la prenotazione va fatta con largo anticipo. Lo sono riuscita a vedere solo dalla terraferma!

img_0180

E’ stato divertentissimo tornare in hotel a bordo dei famosissimi Cable Car, i tram simbolo della città che fanno parte dell’antica rete tramviaria di San Francisco. Oltre ad essere un’attrazione turistica sono un vero e proprio mezzo di trasposto usato anche dai cittadini per spostarsi da un quartiere all’altro. Tutt’oggi all’arrivo ai capolinea girano i mezzi A MANO! Sono da provare!

Lo sapete che la Chinatown di San Francisco è la più grande comunità cinese al di fuori dell’Asia e la più antica degli Stati Uniti?

Los Angeles

Los Angeles..be non è come me l’aspettavo o almeno non mi ha fatto l’effetto che speravo. Forse troppo grande per i miei gusti, troppo trafficata e sinceramente dopo due/tre punti più conosciuti non mi ha dato l’idea ci fosse qualcosa di più. Quello che vi consiglio più di tutti di vedere è la Hollywood Boulevard, con le sue stelle impresse per terra, il Teatro cinese, dove di fronte si trovano le impronte dei più grandi attori hollywoodiani e ovviamente fare un salto a Beverly Hills . Inaspettato l’effetto positivo che mi ha dato Venice Beach, un quartiere molto giovanile a circa un’ora dal centro di Los Angeles, conosciuto per la sue spiagge frequentate da ragazzi in skateboard o da amanti dello sport che si allenano in alcune “palestre” attrezzate sulla spiaggia.

Las Vegas

Non pensavo mi potesse piacere così tanto! Avrei quasi saltato la tappa qui ed invece ho scoperto un mondo a parte, una realtà parallela, la città degli eccessi ed ho capito perché la considerano in questo modo. Due giorni qui sono giusti e vi daranno modo di viverla sia di giorno che di notte! E vi assicuro che merita in tutti e due i momenti della giornata! Di giorno potete visitare i diversi hotel a tema della città (vi raccomando una visita al Venetian ed al Caesar Palace) e di notte potete vivere la movimentata Strip, illuminata fino alla mattina dove potrete assistere agli spettacoli d’acqua e di luci dei maggiori hotel, come il Bellagio ed il Treasure Island (qui fino alle 21.00 potete vedere un vulcano eruttare… si avete letto bene!) oppure rifugiarvi nella Downtown dove si trovano i primi hotel della città e la Freemont Street dove si tiene uno spettacolo di luci incredibile!! Poi ovviamente Casino aperti dalla mattina alla sera, musica a tutto volume, ristoranti sempre aperti e chi più ne ha più ne metta!

E perché no un salto in qualche Chiesetta dell’amore per un matrimonio lampo? Ci credete che può sposarvi Elvis e possono essere presenti tanti divi di Hollywood? Vi parlerò anche di questo ✌🏻

 

Grand Canyon National Park

E’ uno dei parchi che vi consiglio di visitare ed è quello che mi ha colpito di più dopo l’Antelope. Ho avuto possibilità di vederlo sia via terra che con un sorvolo in aereo ed è stata davvero un’esperienza fantastica! In estate bisogno fare un po’ di attenzione però perché le temperature sono davvero alte e per chi non è abituato camminare per lunghe distanze è davvero faticosissimo!

Antelope Canyon

Forse potrei inserirlo al primo posto tra le destinazioni più belle di questo viaggio. Non ho mai visto nulla di simile. I giochi di luci e ombre sono difficili da trasmettere sia a parole sia con le foto ma dal vivo vi posso assicurare che si tratta di uno spettacolo senza paragoni!

Bryce Canyon e Lake Powell

Sono riuscita a fare in un solo giorno ma forse con un tour guidato è più facile perchè si arriva dritti alla meta. Il Bryce Canyon è un piccolo parco nazionale celebre per i caratteristi pinnacoli hoodoos creati dall’erosione del vento, ghiaccio e acqua sulle rocce. La visita del Lake Powell è stata diversa; ho sorvolato in aereo tutta la zona soffermandoci su alcuni punti particolari, come la diga Glen Canyon sul fiume Colorado, che ha creato questo lago artificiale, sul Raimbow Bridge Natural Monument, uno dei più grandi “ponti naturali”  e l’Horseshoe Bend, il posto più fotografato della zona. Vi consiglio una gita in battello per vedere la vicino i bellissimi colori di questo lago!

Per un viaggio in questa parte di America queste sono le tappe base ma potete ampliarle in mille diversi modi!

Ogni volta che riguardo le foto mi fa strano pensare di aver visto davvero questi posti! Era uno dei viaggi che volevo fare da diverso tempo e mi reputo molto fortunata di aver avuto finalmente la possibilità di vivere questa esperienza.

Per ogni destinazione cercherò di darvi qualche informazione in più, qualche curiosità, posti dove andare in modo da prepararvi ad un vostro viaggio sul posto.

Buona domenica e alla prossima avventura!

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: