Tour virtuale nel Museo do Azulejo

In questi giorni, molti musei permettono la visita virtuale dei loro interni e delle opere esposte. Io credo sia un’iniziativa stupenda perché, in qualche modo, ci sembrerà di fare qualcosa di diverso e di uscire momentaneamente da casa.
Uno di questi è il Museo do Azulejo di Lisbona, poco conosciuto ma davvero molto interessante .

Il Museo do Azulejos mette a disposizione dei visitatori, comodamente seduti sul loro divano, diversi tour virtuali tra cui alcuni alla scoperta della storia degli azulejos, altri che mostrano come queste piastrelle tornarono utili per l’insegnamento della matematica in Portogallo fino a concludere la visita con un viaggio all’interno del museo.
Per muovervi basterà il vostro mouse o cursore, che vi mostrare le bellezze racchiuse nelle sue stanze.
Siete pronti per questo viaggio? Potete accedere al tour cliccando su questo link.

Gli azulejos

Vi ho parlato di azulejos ma di cosa si tratta?
Se avete visitato una città in Portogallo li avrete sicuramente notati, se non avete avuto ancora questa opportunità ve lo spiego di seguito.
Si tratta di piastrelle sui toni dell’azzurro, simbolo del Portogallo, che vengono utilizzate per decorare le facciate degli edifici, delle chiese ed anche delle stazioni. I disegni che vanno a formare sono davvero stupendi ed alcuni sono veramente grandissimi.
E’ impossibile non fermarsi a contemplarli e non stupirsi della loro bellezza e precisione.

Facilissimo incontrare azulejos a Porto o Lisbona. Per andare a colpo sicuro vi consiglio la stazione di São Bento di Porto, le cui facciate sono interamente ricoperte di azulejos, oppure la Capela dal Almas, decorata con la stessa tecnica.
A Lisbona potrete trovare intere vie decorate con queste piastrelle: da Largo Rafael Bordalo Pinheiro, conosciuta perché si trova vicino all’Elevador de Santa Justa, con azulejos sui toni del blu e giallo fino ad arrivare quasi alla Cattedrale di Lisbona

Se volete scoprire qualche informazione in più su Lisbona o sul Portogallo potete visitare il sito ufficiale. Vi attenderanno anche altri viaggi da fare, comodamente seduti sul divano di casa.
Buona divertimento!

26 risposte a "Tour virtuale nel Museo do Azulejo"

      1. Anche in Marocco sai?? Io ne ho comprati un paio da un artigiano a Granada. Arte allo stato puro, ma mi sono costati anche un bel po di soldini. Ma ogni volta che li guardò rimango estasiata. Una stanza piena di azulejos di grande fattura si trova nel castello di Sintra. Incantevole.

        Piace a 1 persona

  1. Mi hanno incantato la prima volta che li ho visti e continuano a incantarmi gli azulejos! Non ricordavo neppure che a Lisbona ci fosse il museo e ho fatto grazie al tuo articolo un piccolo tour virtuale che, seppur limitato, mi è piaciuto moltissimo

    Piace a 1 persona

  2. Tra le innumerevoli iniziative virtuali che sto scoprendo in questi giorni, sono molto felice di sapere che si possano ammirare virtualmente gli azulejos. Me ne sono innamorata anch’io quando li ho visti in Portogallo. Sono davvero incredibili 😍

    Piace a 1 persona

  3. Interessante questo museo e la visita online! Conoscevo gli azulejos (utilizzati anche nei decori interni di alcuni palazzi nobiliari della mia città, Genova), ma non ad esempio la loro funzione per l’insegnamento della matematica. Vale la pena approfondire 😊

    Piace a 1 persona

  4. Non sono mai stata in Portogallo ma è proprio uno di quei paesi che ho in lista e gli asulejos mi affascinano in quanto aspetto caratteristico di un luogo. Inizio con una visita virtuale di questo museo, grazie per il suggerimento.

    Piace a 1 persona

  5. Sono incredibili! Qui in Costiera Amalfitana abbiamo le ceramiche e spesso vengono paragonate l’una all’altra. In realtà nonostante qualche similitudine credo che siano due cose diverse. Uno dei miei piccoli sogni nel cassetto è di fare un viaggio a Lisbona ma anche in tutto il Portogallo per scoprirli e poi andare a ricercarli anche nel resto del mondo, so che ce ne sono diversi anche altrove.

    Piace a 1 persona

    1. Che belli si! Mi sono rimasti impressi nella mente da quando sono andata a Lisbona circa 6/7 anni fa.. poi li ho rivisti negli ultimi anni anche in Brasile.. stupendi! Per quello ho voluto proporvi questo tour virtuale 😊

      "Mi piace"

  6. Da quando vivo in Spagna ho imparato il valore degli azulejos. Mi affascina molto pensare che queste piastrelle colorate abbiano una funzione che va al di là dell’estetica e che serve a tramandare delle storie.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.